Madagascar National Parks      Conservazione   Ecoturismo   Sviluppo durevole   Messa in concessione      Accoglienza   Notizie
Madagascar National Parks
 

Parco Nazionale Terrestre
Andohahela
Andringitra
Ankarafantsika
Ankarana
Baie de Baly
Bemaraha
Isalo
Kirindy Mitea
Mananara Nord
Mantadia Andasibe
Marojejy
Masoala
Midongy Befotaka
Montagne d'Ambre
Ranomafana
Tsimanampesotse
Tsingy de Namoroka
Zahamena
Zombitse Vohibasia


Parco Nazionale Marino
Mananara Nord
Sahamalaza


Rizerva Naturale Integrale
Bemaraha
Betampona
Lokobe
Tsaratanana
Zahamena


Riserva speciale
Ambatovaky
Ambohijanahary
Ambohitantely
Analamerana
Andasibe Analamazaotra
Andranomena
Anjanaharibe Sud
Bemarivo
Beza Mahafaly
Bora
Cap Sainte Marie
Ivohibe
Kalambatritra
Kasijy
Mangerivola
Maningoza
Manombo
Manongarivo
Marotandrano
Montagne et Forêt d’Ambre
Tampoketsa Analamaintso



Le attualità dell’area protetta Tsaratanana
Non c’è attualità per ora...
 

Tsaratanana
La Riserva Naturale Integrale di Tsaratanana è situata nel nord. E su questo Massiccio volcanico che si alza il tetto del Madagascar, il Maromokotra con 2 856 m di altezza. Tsaratanana appartiene alla categoria I della classificazione dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (UICN). E gestita con lo scopo di conservazione e di ricerche scientifiche. GPS: 13° 51 - 14° 07 di latitudine Sud e 48°45 e 48° 59 di longitudine Est.



Il massiccio di Tsaratanana è costituito di una larga insieme vulcanica smantellata dall’erosione. Le pendenze sono relativamente ripide nelle parte di bassa altitudine poi finiscono per una sistema complesso di creste per finire in un vasto piano di cui la vetta più alta, il Maromokotra si alza al Nord a 2 876 m.


La fauna

Chiusa al pubblico e situato in altitudine, Tsaratanana è un scrigno per la sua natura, la cui endemicità è una delle piu grande del Madagascar. Vi si reggistrano 20 specie di mammiferi di cui piu della metà sono dei lemuri (di cui Eulemur macaco macaco (Ankomba), Phaner furcifer parienti (Valovy), Danbentonia madagascariensis (Aye-Aye), Hapalemur griseus occidentalis ( Bokombolo o ancora Phaner furcifer parienti, sotto specie rappresentativa di Tsaratanana ). La Riserva ospita anche 94 specie di uccelli di cui il Tyto soumagnei e l’Eutriorchis astur sono le mascotte.

La flora

La foresta densa umida di Tsaratanana è un luogo per le specie endemiche come il Platypelis tsaratananiensis o il Chamaeleo guibei. La natura non ha finito di stupire, delle nuove specie sono state scoperte recentemente: il Pandanus tazoanii e il Pandanus maromokotraensis. E tuttavia una ricchezza minacciata perche i legni preziosi e i legni duri come la palma Dypsis ampasindavae o Kindro, il legno di ebano o mapingo, il palissandro o magnary sono generalmente tagliati per essere usati nella costruzione.

 

Viaggio astuto...

L’area Protetta di Tsaratanana essendo una Riserva Naturale Integrale, è amministrata principalmente con lo scoppo di protezione della natura selvatica o di studio scientifico. Ci è vietato entrare, circolare e campeggiare.

La storia di una riserva

Da gli anni 1900, il massiccio di Tsaratanana ha ritenuto l’attenzione dell’amministrazione coloniale. In 1927, è diventato una Riserva Naturale Integrale. In 1966, il governo malgascio ha migliorato la protezione di Tsaratanana. In 1998, la Riserva è gestita da Madagascar National Parks. Questa area protetta è adesso classificata nella categoria I della classificazione dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (UICN). Essendo una Riserva Naturale Integrale, è amministrata principalmente con lo scopo di ricerca scientifica e di conservazione. I turisti non ci hanno accesso. le Sakalava e le Tsimihety vivendo nella regione di Tsaratanana con i loro usi e tradizione hanno molto aiutato a conservare il patrimonio naturale della riserva.

Il ruolo strategico della Riserva di Tsaratanana

La Riserva di Tsaratanana svolge un ruolo strategico soppratutto di rappresentazione perché :

  • E il tetto del Madagascar con la sua vetta Maromokotra che culmina a 2 876 m di altitudine,

  • Rappresenta il livello più alto della Flora malgascia grazia alla singolarità della sua posizione geografica localizzata su due regione fitogeografiche importanti cioè l’ecoregione delle alte terre del Nord e l’ecoregione delle alte montagne,

  • Dispone di una grande ricchezze in specie endemiche, justificando la sua classificazione tra i 9 gioielli della biodiversità malgascia,

  • E infine, costituisce una riserva genetica dalla prossimità delle Riserve Speciali Manongarivo e Anjanaharibe Sud favorendo l’esistenza di due (2) corridoi, Tsaratanàna / Manongarivo Tsaratanàna /Anjanaharibe Sud, tutte due molto preziose per la continuità dell’abitat e per la viabilità delle specie.

La Riserva Naturale Integrale di Tsaratanàna ospita le sorgente dei corsi d’acqua più importante della regione, assicurando cosi i bisogni in acqua potabile per la popolazione dei comuni rurali dei dintorni e anaffiando i 300 000 ettari di campi di coltivazioni di 3 più grandi regione produttrice. Cosi la protezione dei suoli e bacini versante avale assicura le attività agricole delle 3 grandi regione produttrice : la Sambirano, la Mahavavy e la Sofia.
 

<


I microprogetti di Tsaratanana

Antananarivo –Tsaratanana è un viaggio di circa tre giorni per strada.

Antananarivo – Ambanja con la strada statale n°6 è un viaggio di una giornata e mezza.

Entrata Nord


Per strada :

Ambanja – Ambobaka.
E un percorso di 14 km su una pista secondaria in condizione brutta. Non è praticabile che da Marzo fino a dicembre.

Entrata Sud – Ouest:

Per strada :

Ambanja – Marotolana – Beangona Ambevy
Ambanja – Marotolana, un percorso di 72 km, su una pista secondaria in condizione brutta.
Marotolona – Beangona Ambevy, una pista di 15 km, praticabile da giugno fino a dicembre.

Entrata Sud:

Per strada :
Antsohihy – bealanana – ambatoriha – mangindrano – maromokotra: 4 giorni sulla strada!
Antsohihy – Ankazobetsihay, sulla strada statale n°6 è un tragitto di 22 km sulla strada asfaltata, in migliore condizione. Da Ankazobetsihay, biforcate verso Bealanana – Ambatorika prendendo la strada statale n°31. È una strada di 151 km, asfaltata ma in brutta condizione. Da Ambatoriha, radunate Mangindrano a 25 km su una pista secondaria in condizione bruttissima, che non è praticabile che da luglio a novembre. Da Mangindrano, raggiungete Maromokotra a 48 km. La pista è praticabile da luglio a novembre.

Come Tsaratànana è classsificata Riserva Naturale Integrale (RNI), non possede delle infrastrutture  turistiche come pista, centro di accoglienza, centro di interprettazione.





L’ufficio della riserva si trova a Ambanja. Il suo statuto attuale di Riserva Naturale Integrale non permette a Tsaratanana di accogliere dei visitatori.

Contatti :

Madagascar National Parks à Antsiranana
Route de l’Aéroport BP 475
201 ANTSIRANANA

Tél. /fax : (261 20) 82 213 20

Email : angapdie@yahoo.fr
           angapdie@gmail.com
           die.parks@gmail.com

Réserves : Tsaratanana (RNI) – Manongarivo (RS)
BP 164 – 203 Ambanja

CR : ANDRIAMANIRY Charles Marie
Tél. : +(261 32) 02 835 30 / +261 34 49 400 80
 


No image available.