Madagascar National Parks      Conservazione   Ecoturismo   Sviluppo durevole   Messa in concessione      Accoglienza   Notizie
Madagascar National Parks
 

Parco Nazionale Terrestre
Andohahela
Andringitra
Ankarafantsika
Ankarana
Baie de Baly
Bemaraha
Isalo
Kirindy Mitea
Mananara Nord
Mantadia Andasibe
Marojejy
Masoala
Midongy Befotaka
Montagne d'Ambre
Ranomafana
Tsimanampesotse
Tsingy de Namoroka
Zahamena
Zombitse Vohibasia


Parco Nazionale Marino
Mananara Nord
Sahamalaza


Rizerva Naturale Integrale
Bemaraha
Betampona
Lokobe
Tsaratanana
Zahamena


Riserva speciale
Ambatovaky
Ambohijanahary
Ambohitantely
Analamerana
Andasibe Analamazaotra
Andranomena
Anjanaharibe Sud
Bemarivo
Beza Mahafaly
Bora
Cap Sainte Marie
Ivohibe
Kalambatritra
Kasijy
Mangerivola
Maningoza
Manombo
Manongarivo
Marotandrano
Montagne et Forêt d’Ambre
Tampoketsa Analamaintso



Le attualità dell’area protetta Lokobe
Non c’è attualità per ora...
 

Lokobe
La Riserva Naturale Integrale di Lokobe è situata nel Sud-Est dell’Isola di Nosy be. Lokobe è una delle rare località dove la foresta originale di Sambirano esiste ancora. Lokobe diventerà fra poco un Parco Nazionale. GPS : 13° 23’- 13° 25’ di latitudine Sud e 48° 18’ e 48° 20 di longitudine Est.



Il clima predominante è del tipo tropicale, caldo e umido con un pluviometro annuale medio di 2 250 mm presentando un massimo ai mesi di Dicembre e Gennaio. La stagione secca è veramente segnata da giugno ad aggosto. La temperatura va dai 31°C ai 21°C per dare un medio annuale di 26° C. Tutta l’isola di Nosy Be è una regione vulcanica caratterizzata dai scorrimenti di lava basaltico che hanno datto origine a dei suoli fertile.
La Riserva Naturale Integrale è costituita di colline di bassa altitudine che non  sorpassa gli 432 m e che stappano brutalmente sul mare nelle parte Sud e Ovest. E situata in una regione di roccie eruttive di quaternario. Il litorale è costituito dai mucchi rocciosi chaotici apparente solamente a bassa marea. La costa principale di Lokobe è relativamente accidentata.


La fauna

La foresta di Sambirano ricopra essenzialmente la riserva. E l’abitat naturale del’Eulemur macaco, lemure endemico di Lokobe. In questa foresta, i lemuri prendono una parte molto importante nella disseminazione dei semi favorendo la rigenerescenza naturale della foresta. 17 specie di uccelli sono state inventoriate di cui Ispidina madagascariensis e Asio madagascariensis, che costituiscono le specie più notevole.

Il migliore della fauna di Lokobe

1- L’Eulemur macaco o Akomba jôby. Il maschio è nero, la femina è rossa marrone. Diurno, questo lemure endemico vive sul littorale di Lokobe, Ambanoro – Madirotelo. Si vede da ottobre a novembre, tra le 9 alle 16 ore.

2- Il Lepilemur dorsalis o Fitsidiky. La pellicia di questo lemure è marrone e grigio. Si vede raramente e sempre di notte ad’Ambanoro, Ambalafary o Ampasindava.

3- Il Microcebus sp o Tsitsy del suo nome malgascio. Questo lemure rosso più chiaro è notturno e vive ad Ambalafary. Si vede generalemente al crepuscolo, tutto l’anno.

4- La Mantella betsileo o Tsirevo della sua denominazione locale. Questa rana notturna vive ad’Ampasindava, ad Antsaravy, e a Bemangaoko. Si può vederla tutto l’anno vicino ai corsi d’acqua. Preferisce di più la stagione di pioggia.

La flora

Le palme sono le specie le più frequente di Lokobe. La foresta rachiude una varieta endemica, il Kindro o Dypsis ampasindavae della famiglia di Arecaceae. Ampasindava, Antsaharavy e Bemangaoko sono le sue terre di predilezione.

Il migliore della flora di Lokobe

1- Il Tontôrogno o Gluta turtur. E un legno utilizzato per le sculture. Apartiene alla stessa famiglia del mango. Il Tontôrogno cresce generalmente ad’Antsaravy.

2- Il Ramy o Canarium madagascariensis. Quest’ albero a resina aromatica orna il littorale di Ampasindava e di Antsaravy.

3- L’Uapaca ambanjensis o Agnabovahatra. E un albero curioso che ha delle radice aeree in forma di trampoliere. Si puo vederlo sulla cima di Lokobe da 200m. Fioriscono in Dicembre e fanno frutta a Marzo.

 

Viaggio astuto...

Per il vostro prossimo soggiorno a Lokobe, mettete nei vostri bagagli un impermeabile, delle scarpone e un capello per protegervi del sole. Attenti, la carne di maiale e l’anguila sono tabù a Lokobe. (Il soggiorno è per il momento riservato ai ricercatori fino alla modificazione in corso del suo statuto in parco nazionale).

Le banche più vicine ed i centri di sanità si trovano a Nosy Be Hell Ville. La città e i suoi dintorni è coperta dalle rete telefoniche TELMA, ZAIN e ORANGE.
 

La storia di una riserva :

La Regina Soanaomby è stata la prima a difendere le richezze di Lokobe, perchè nel Sud-Ovest di questa foresta, ad Andranotsinominy, è stata eretta la tomba del re Andriamaitso. Il rispetto forte dei Malgasci agli antenati ha cosi consacrato Lokobe.
In 1913, Lokobe ha ritenuto l’attenzione particularia dell’amministrazione coloniale. Quest’anno là, ha preso il statuto di Riserva. In 1927 Lokobe è diventata interamente una Riserva Naturale Integrale e l’amministrazione malgascia ha rifinito la protezione della sua biodiversità in 1966.

Madagascar National Parks ha preso le redini della foresta in 1995.

Attualmente, Lokobe è in via d’acquistare il statuto di parco nazionale.

La preservazione della foresta di Sambirano.

L’area protetta di Lokobe è ricoperta essenzialmente di foresta di Sambirano, e la sua densità è ancora grande perché avvicina quella della foresta umida sempervirente di altitudine media che si trova nella costa di Ranomafana. La Riserva Naturale Integrale di Lokobe è l’area di ripartizione principale per il Dypsis ampasindavae (Dypsis ampasindavae, originaria d’Ampasindava) e il Dypsis nossibensis, che costituiscono l’abitat naturale per il Eulemur macaco macaco endemico di Lokobe.

La preservazione durevole dell’abitat e delle specie Eulemur macaco macaco, di cui l’estinzione eventuale rimettrebbe in questione la rappresentatività non solo della regione Nord ma anche ugualmente della rete nazionale, è essenziale. In effetti, queste specie floristiche come faunistiche finora non si trovano in nessuna parte altrove.


I microprogetti di Lokobe

Itinerario

Per Strada :

Antananarivo – Lokobe
Prendete la strada statale N°4 che collega Antananarivo ad Ambondromamy. Poi, prendete la strada statale N° 6 per Ambalavelona. Girate ad Ambanja, poi andate su 23 km fino ad Ankify, da Ankify prendete un motoscaffo fino al porto di Hell-Ville, capitale di Nosy Be. La traversata dura 45 mn.

Hell Ville – Lokobe è una strada buccatta di 1 ora su 7 km.


In barca :

Da Mahajanga a Nosy Be Hell Ville.
Prendete una barca a Mahajanga verso Nosy Be Hell-Ville. E una traversata di 20 ore. Il collegamento si fa ogni Venerdi.

Da Ankify a Nosy be Hell-Ville
Prendete la barca ad Ankify, a 23 km d’Ambanja. La traversata dura 45 mn. C’è ogni giorno un collegamento tranne in caso di cattivo tempo.

In aereo :

Air Madagascar assicura un volo regolare a Nosy Be Hell-Ville. Il trasferimento verso Lokobe si fa in macchina su 20 km per 1 ora.
Dall’Aeroporto Fascène, potete anche raggiungere il porto di Nosy Be Hell-Ville (12 km) e collegare Lokobe in lancia a motore.
 

 

I circuiti sono in corso di sistemazione. Saranno aperti appena che Lokobe diventerà un parco nazionale. Vi faranno scoprire il cuore della foresta di Lokobe, le palme, i canarium, le piante medicinale. Partire all’incontro di uccelli, di lemuri e di rettili. Ecco un idea delle aventure che vi aspettano :

CIRCUITO
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Kindro Durata : 1 ora
Distanza : 1 km di trekking
 

 

CIRCUITO
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Manintsy Durata : 1 ora di caminata
Distanza : 2 km

E un circuito terrestro e marino, su 2 km per un ora.
 

 

CIRCUITO
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Saharavy Durata : 4 ore di caminata
Distanza : 5 km

Questo circuito vi da la scelta tra un trekking che alterna una traversata di foreste e la visita dei siti marini o un trekking normale.
 




L’ufficio  di accoglienza di Madagascar National Parks è nel villagio di Ambalafary a Marodoka. Il suo statuto attuale di Riserva Naturale Integrale non permette a Lokobe di ricevere i visitatori. Ma questa area protetta diventerà fra un po’un parco nazionale e aprirà le sue porte ai turisti. Ci stanno già preparando e formando delle guide chi vi faranno scoprire le bellezze del sito.

Contatti :

Direction Inter-Régionale de Madagascar National Parks à Antsiranana
Route de l’Aéroport BP 475
201 ANTSIRANANA

Tél. /fax : (261 20) 82 213 20

Email : angapdie@yahoo.fr
        angapdie@gmail.com
        die.parks@gmail.com

Réserve Naturelle Intégrale de Lokobe
BP 261 – 207 Nosy-Be
Tél./Fax : + (261 20) 86 925 31

CR : BIKINY Candicia
Tél. : + (261 32) 07 505 53

lokobepark@yahoo.fr
 

 

I punti di vista panoramica non mancano. Ammirate la bellezza di Lokobe dai punti alti dell’Ovest di Nosy Be, da Dzamandzar al sud di NosyBe, da Antanety Andrefa o all’Est di Nosy Be, da Nosy Faly.

Gli adepti dell’immersione trovano il piaccere a scoprire il banco di scogli della costa d’Iranja. Il sito dove c’è centro di immersioni ed un terreno d’escursione è accessibile in barca.
Visitate ugualmente le Isolette di Mitsio, di Antanetibe Andrefa, di Tsarabanjina, di Sakatia e di Tany Madio. Pic nic in tutta commensalità, passeggiata e trekking, immersione faranno dei vostri soggiorni delle vacanze riuscite.

Andate anche al parco comunitario di Nosy Komba, ad Ampasimpohy. Si trova a 10 km dall’aeroporto Fascène e a 7 km sulla strada per Ambatozavavy. Questo sito è un incontornabile per gli appassionanti di lemuri. E accessibile in barca, in macchina o in piroga.

Visitate la società di pianta a profumo di Madagascar, ad Ampasimbe. E a 3 km di Nosy Be Hell-Ville in strada sterrata. Vi troverete una distilleria di Ylang Ylang. La dolce fraganza di questa piñata “Vahiné” vi stregarà.

Il Centro Nazionale di Ricerca Oceanografico (CNRO) vi apre le sue porte, a 3 km di Nosy Be Hell-Ville, in una strada battuta. E un museo dedicato al grande blu che vi darà…il piede marino !

A 10 km di Nosy be Hell-Ville, su una strada asfaltata e poi una pista sterrata, si trova l’Espace Zeny che ospita dei legni sacri. Per una nota mistica del vostro soggiorno, andate a vedere questo sito.

In macchina o a piede, riguadagnate il Mont Passot per ammirare il tramonto su Nosy Be. Prendete la strada di Andilana, poi girate a destra a 24 km. E una strada brutta di 4 km, ma vale la pena per i vostri album di souvenirs !

Il migliore per la fine ; Approfitate della cascata d’Androadroatra. Bagno, trekking e foto di ricordi, avrete una giornata di piacere davanti a voi. Androadroatra si trova a 7 km sulla strada di Andilana.

Infine, gli appassionatti della musica e di danza troveranno la loro fortuna alla festivale Donia che si svolge ogni anno. Gli artisti del Madagascar e dell’Oceano Indiano si ritrovano a Nosy Be Hell-Ville per quattro giorni di canzoni, di danze e di festa….