Madagascar National Parks   Conservazione   Ecoturismo   Sviluppo durevole   Messa in concessione      Accoglienza   Notizie
Madagascar National Parks
 

Parco Nazionale Terrestre
Andohahela
Andringitra
Ankarafantsika
Ankarana
Baie de Baly
Bemaraha
Isalo
Kirindy Mitea
Mananara Nord
Mantadia
Marojejy
Masoala
Midongy Befotaka
Montagne d'Ambre
Ranomafana
Tsimanampesotse
Tsingy de Namoroka
Zahamena
Zombitse Vohibasia


Parco Nazionale Marino
Mananara Nord
Sahamalaza


Rizerva Naturale Integrale
Bemaraha
Betampona
Lokobe
Tsaratanana
Zahamena


Riserva speciale
Ambatovaky
Ambohijanahary
Ambohitantely
Analamazaotra
Analamerana
Andranomena
Anjanaharibe Sud
Bemarivo
Beza Mahafaly
Bora
Cap Sainte Marie
Ivohibe
Kalambatritra
Kasijy
Mangerivola
Maningoza
Manombo
Manongarivo
Marotandrano
Montagne et Forêt d’Ambre
Tampoketsa Analamaintso



Le attualità dell’area protetta Ambohitantely
Non c’è attualità per ora...
 

Ambohitantely
La riserva speciale di Ambohitantely si trova nella regione di Analamanga. Questa riserva protegge gli ultimi vertigi di foresta dell´altopiano centrale. È le passerella tra le foreste dense umide di alta altitudine e la foresta sclerophilles di media altitudine del Madagascar. È anche il reame di lemuri Eulemur fulvus e il cielo di predilezione dei uccelli. GPS 47° 12 e 17° 20 di longitudine Est e 18 04 e 18 14 di latitudine Sud



La riserva di Ambohitantely è a 140 km al Nord Ovest di Antananarivo, nel distretto di Ankazobe. E copre la sponda Sud Est di Tampoketsa d´Ankazobe. Ambohitantely è anche 1800 ettari della foresta naturale e 3800 ettari di savana erbosa. Questa riserva speciale è l´unica area protetta nella regione di Analamanga.

La fauna

Il lemure Eulemur fulvus e qualche varietà endemica di uccelli sono le specie rare di Ambohitantely. Tra le 12 specie di mammiferi censite, tre sono dei lemuri. Sono il Microcebus rufus ed il Avahi laniger, entrambe notturni, e l’Eulemur fulvus, diurno.(cathéméral). La riserva contiene anche dei roditori e delle specie di genere microgali

Dagli uccelli, 48 specie sono contate. La maggior parte è endemica del Madagascar ma nessuna è endemica di Ambohitantely. Il Lophotibis cristata del Madagascar è la specie più minacciata. 17 specie di anfibi e tanti rettili anche dei roditori completono la lista di Ambohitantely.

La flora

La metà della riserva speciale di Ambohitantely è occupata dalla foresta naturale. 35% di savana erbosa e 15% di piantazione esotica. Al cuore della riserva, c’è una foresta ripicola nel bassifondi: i tronchi di alberi hanno un grosso diametro. La canope è di 16 m, sulla foresta di alta versante. Nella foresta di altopino, gli alberi formano un arco di 6 a 8 m di altezza.  Infine, nelle foreste di cresta, i gambi sono fini.

La riserva speciale di Ambohitantely è conosciuta per la sua meraviglia popolazione di palme di cui il Dypsis decipiens, specie endemica del centro del Madagascar localizzata tra Ankazobe e Fianarantsoa. È una palma che cresce soppratutto nella margine e sulla pendenza, la specie non si adatta al cuore della foresta. 35 specie di vegetazione sono incontrate nella riserva speciale di Anbohitantely .
 

Viaggio astuto...

Da maggio ad ottobre, fa freddo a Ambohitantely: portate delle maglione. Da novembre a marzo, non dimenticate la giacca a vento. La pioggia sara forte, non c` è mercato sul posto, dovrete rifornirvi in vetovaglie da Ankazobe, che ha anche un centro di sanità in caso di urgenza.
Non è coperta da nessun rete telefonica.

La storia di una riserva speciale

La foresta di Ambohitantely è nominata "Riserva speciale Botanica" in 1982, con un statuto particolare che la protegge da tutte le forme di sfruttamenti. In 1996, Madagascar National Parks ha comminciato a gestire la riserva speciale di Ambohitantely e ha sistemato una struttura di conservazione, un piano di sistemazione e di gestione della riserva.

Le Merina, le Betsimisaraka e le Betsileo vivono in questa regione Ambohitantely e suoi dintorni contano 4 800 abitanti che vivono dell’alevamento, d’agricoltura. Eppure, la regione a un arto quasi dominato del cenestro.

Vestigi della foresta naturale

La riserva spaciale di Ambohitantely ha un ruolo strategico per la conservazione. Le sue foreste sono gli ultimi frammenti e vestigi della foresta degli altipiani del Madagascar. I studi dei fatti della frammentazione di queste foreste degli altipiani è ineluttabile per gestire razionalmente la biodiversità. Queste foreste scampate sono anche un rifugio per la fauna e la flora, endemiche per una buona parte. Ambohitantely ha ugualmente una fonzione ecologica. E lo serbatoio d’acqua dei afluenti dei fiumi Betsiboka e Ikopa che stringono le Tampoketsa d’Ankazobe.

Protegiamo le palme

La conservazione della biodiversità d’Ambohitantely è stata organizzata intorno alla protezione di questa foresta naturale. Tra le specie vegetali prioritarie alla conservazione, ci si ritrova la palma Dypsis decipiens che ricopra solamente una decina di ettari nella riserva intera. La raccolta dei suoi grani, che s’è trasformata in una propria appropriazione e il Tavy  ha minacciato questa specie. Tra gli animali, la protezione di lemuri, Eulemur fulvus è privilegiato.

La popolazione si implica

Anche se hanno ampiamente rigredito, i ‘’Tavy’’ non hanno risparmiato Analamanga. Madagascar National Parks si unisce con gli abitanti riviereschi della riserva per il mantenimento dei para fuochi. Interlocutori sicuri, i paesani si lanciano, con l’appoggio di Madagascar National Parks nella creazione di vivaio, la preparazione dei suoli, la piantaggione e la manutenzione.

Il clima è freddo e secco da maggio a settembre, con alcune pioggie che attenua l’aridittà. Il calore e la pioggia ritornano ad Ambohitantely e suoi dintorni da ottobre fino ad aprile. Il mercurio e quasi basso, che varia tra 18 C e 13 C nell’anno. E un clima tropicale di altitudine.


I microprogetti di Ambohitantely

Per strada :

Prendete la strada statale N°4 che collega Antananarivo a Mahajanga. Biforcate a Firarazana al punto kilometrico 125. Poi, proseguite su 15 km su una pista. E accessibile tutto l’anno ma un po penoso durante la stagione di pioggia, da dicembre a maggio. Tutto il traggito è di 140 km su 3 ore.

In Taxi- brousse:

Antananarivo – Ankazobe
Stazione: Antanimena – Vassacos; tutti i giorni. È una strada di 95 km in 2ore.

Da Ankazobe, raggiungete Firarazana su una strada di 30 km in 45 minuti. E a Firarazana che si trova l’ultimo bivio verso la riserva speciale di Ambohitantely. E una strada di 15 km in 2 ore che si deve offrire...a piedi, salvo se avete un veicolo 4x4.
 

Sei circuiti ecoturistici fanno il tour della riserva speciale di Ambohitantely. Le guide sono pagati secondo la durata della visita sia 3000 Ar meno di 2 ore e 5000 Ar più di 2 ore.

I CIRCUITI FACILI
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito giadrino botanico Durata : 4 ore
Distanza : 4 km di trekking

Avrete l’oppotunità di amirare le palme e le orchidee della foresta di Ambohitantely anche i lemuri, uccelli e rettili. Nella scoperta, non dimenticate la macchina fotografica!




 

I CIRCUITI FACILI
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito di sentiero botanico Durata : 4h
Distanza : 3,2 km

Questo circuito vi porterà verso le cascate alto di 50 m e le grotte dei pipistrelli. Lo sentiero è sistemato al cuore delle orchidee epifite, e il mondo degli uccelli endemici. Prima di partire, verificate se vostri costumi da bagno, macchine e binocoli sono nella vostra borsa.




 

I CIRCUITI FACILI
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito di sentiero botanico verso il Doany d’Ampasandoaka Durata : 4 ore di trekking
Distanza : 5,360 km

Lo sentiero botanico traversa il territorio di lemuri mascotte di Ambohitantely e vi guidera verso il Doany Ampasandoaka, luogo sacro di rituali. I

Il circuito è una ascenzione di 1 662 m, in cima vi aspeta una vista panoramica della riserva di Ambohitantely.

 

I CIRCUITI FACILI
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito di vatobe Antsolaitra Durata : giro in macchina o a piedi su 2,600 km per 2 ore
Distanza : 2,600 km

L`itinerario vi guidera verso il museo archeologico e orchidarium. Otto specie di orchidee lihophyte e terrestra crescono in questa serra, avrete l’opportunità di amirare la loro fioritura. Il circuito si finisce al sito archeologico di vatobe Antsolaitra che contiene un vestigio di abitazione dal periodo del Rè Andrianampoinimerina. La storia ci raconta che i bastioni hanno servito di protezzione ad una residenza secondaria dei Rèi di questa epoca. Ma, secondo alle altre versioni, gli occupanti di questo luogo eranno...dei guardiani di bue.




 

I CIRCUITI FACILI
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Dypsis decipiens Durata : 2 ore a piedi o in macchina
Distanza : 4 km

Questo circuito è quello di palme reale, il Dypsis decipiens, vi servira sicuramente delle belle foto di ricordo.




 

IL CIRCUITO DIFFICILE
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito in giro Durata : trekking di 4 a 5 ore su un pendio scosceso
Distanza : 6,360 km

Unisce i circuiti dello sentiero botanico e di Doany Ampasandoaka





Un ufficio di accoglienza ci aspeta al parco, potete informarvi sul vostro programa di soggiorno ed i circuiti. Cinque guide lavorano a Ambohitantely, ma ci sono delle indicazione chiare che vi permetteranno ad autoguidarvi nella riserva.

La riserva di Ambohitantely ha anche 3 aree di campeggio; ogni area dispone di 3 bagni, tre doccie e due fontane.

Tariffe:

- due aree di campeggio con 4 tende ciascuno a 2 posti 2000 Ar per tenda la notte.
- un area di campeggio con 7 tende ciascuno a 2 posti a 2000 ar per tenda la notte.
È possibile affitare dei materiali di campeggio.

Tariffe:

- tende a due posti: 2000 ar per tenda al giorno
- tende a un posto: 2000 ar per tenda al giorno
- un gito di tappa si trova al bivio di Firarazana. E gestito dal fokontany, e la commodità è quasi precaria. Un albergo semplice è stabilito ad Ankazobe

Contatti

Immeuble Madagascar National Parks
Ambatobe - BP 1424
101 Antananarivo
Tél. : + (261 20) 22 415 38
         + (261 20) 22 418 83
Email : contact@madagascar.national.parks.mg

Réserve Spéciale d’Ambohitantely
Tél. Standard : 033 01 958 04 (vacation : 12h – 14h et 17h – 18h)
Chef de Réserve :
M. RAMAROVELO Arthur
GSM : +(261 32) 45 457 10

 

 

Appassionati di trekking, grandi innamorati di uccelli o di flora selvatica, siete da voi a Ambohitantely. Ma questa riserva vale la pena di essere visitata.

A 79 km di Antananarivo, a Ambohitantely, troverete la tomba dei famosi Ikotofetsy e Imahaka. Personaggi mitici delle legende malgascie, Ikotofetsy e Imahaka sono due giovanni furbi e avevano tante avventure. A 94 km da Antananarivo è costruito lo sbarramento Fitososona di Ankazobe. A 118 km e stabilito lo sito culturale di Ankazosoary. E in questi luoghi che è costruito la stela commemorando l’incontra storica di Andrianampoinimerina, Re rispettato sul reame Merina (1787 – 1810) e sovrano Sakalava.

Un po più lontano, a 121 km, vedrete la stazione forestale di Manankazo. E costeggiato di un fiume al bordo di cui potrete avere di pic nic conviviale.

Infine, a 10 km di là, sul punto kilometrico 131, fate un salto alla riserva naturale di Sohisika. E un sito gestito dal Missouri Botanical Garden (MBG), che proteggie la specie Sohisika.
 


No image available.