Madagascar National Parks   Conservazione   Ecoturismo   Sviluppo durevole   Messa in concessione      Accoglienza   Notizie
Madagascar National Parks
 

Parco Nazionale Terrestre
Andohahela
Andringitra
Ankarafantsika
Ankarana
Baie de Baly
Bemaraha
Isalo
Kirindy Mitea
Mananara Nord
Mantadia
Marojejy
Masoala
Midongy Befotaka
Montagne d'Ambre
Ranomafana
Tsimanampesotse
Tsingy de Namoroka
Zahamena
Zombitse Vohibasia


Parco Nazionale Marino
Mananara Nord
Sahamalaza


Rizerva Naturale Integrale
Bemaraha
Betampona
Lokobe
Tsaratanana
Zahamena


Riserva speciale
Ambatovaky
Ambohijanahary
Ambohitantely
Analamazaotra
Analamerana
Andranomena
Anjanaharibe Sud
Bemarivo
Beza Mahafaly
Bora
Cap Sainte Marie
Ivohibe
Kalambatritra
Kasijy
Mangerivola
Maningoza
Manombo
Manongarivo
Marotandrano
Montagne et Forêt d’Ambre
Tampoketsa Analamaintso



Le attualità dell’area protetta Ankarafantsika
Non c’è attualità per ora...
 

Ankarafantsika
Il Parco Nazionale di Ankarafantsika, nel Nord-Ovest del Madagascar, è un mosaico di foreste dense e secche. Ankarafantsika è conosciuto per i suoi laghi, ultimi rifugi di specie fari. È anche un covo per i lemuri e gli uccelli endemici. GPS: 16°09 Sud e 46°57 Est.



Ankarafantsika è a 450 km da Antananarivo ed a 114 km di Mahajanga. La strada statale N°4 attraversa il parco. Situato nella regione di Boina, è tra Marovoay ed Ambato-Boeni. All'Est del parco score il fiume di Mahajamba e l'Ovest, il Betsiboka. Ankarafantsika si dispiega su 135.000 ettari.

La fauna

Ankarafantsika è un covo di uccelli e di lemuri. Una particolarità che fa della conservazione un veritabile leitmotiv per questo parco nazionale. 8 specie di lemuri sono state osservate ad Ankarafantsika : una specie diurna, 2 specie miste, 5 specie tipicamente notturne di cui i famosi Microcebus, i piu piccoli primati al mondo. 129 specie di uccelli nidificano nella foresta di Ankarafantsika. 75 fra di loro sono endemiche. Infine, Ankarafantsika ospita anche dei rettili endemici locali : camaleonti, iguani, serpenti e tartarughe di acqua dolce.

Il migliore della fauna di Ankarafantsika

1. Schetba rufa o Paopaobava del suo nome malgascio è un uccello terrestre, forestale ed endemico. È di dimensione media, di colori un po rosso, bianco e nero. Il maschio ha la testa, la nuca, il collo, il mento e la gola nero a riflesso blu. La femmina del Paopaobava ha la parte anteriore, la cima della testa e la nuca nera. Il suo corpo rosso è decorato di una collana grigia. È una specie diurna che presenta un dimorphisme sessuale. Di rado solo, Paopaobava gradisce vivere in coppia o in gruppo.

2. Eulemur mongoz, conosciuto localmente dal suo nome malgascio, Dredrika, è un lemure arboricolo, endemico; Ankarafantsika. Dredrika misura 30 a 35cm e la sua coda 48cm. La parte posteriore del maschio è di un marrone più scuro di quella della femmina. Maschio e femmina si distinguono con le loro spalle! Infatti, uno ha la spalla gialla e una, la spalla marrone che trasferisce al nero. Ma tutti due hanno l'occhio arancione ed il naso bianco. Il Dredrika è diurno in stagione di pioggia e notturno in stagione secca. È una specie vulnerabile

3. Lemure endemico completamente protetta, il Cheirogaleus medius o il Matavirambo è un arboricolo che gradisce muoversi lentamente. Un altezza di 22 cm con una coda di 20 cm, Matavirambo pesa 142g all'inizio della stagione umida, 217g alla fine di stagione umida. La sua parte posteriore è marrone, il suo ventre è bianco. Una banda bianca circonda il suo naso ed il suo occhio è sonato di nero. Matavirambo è un lemure notturno che hiberne da aprile a settembre. La sua riserva di grasso si trova alla base della sua coda, da cui il suo nome….

4. Il Acrantophis madagascariensis o Do. È un serpente, generalmente terrestre. La sua dimensione può raggiungere 3m, il suo corpo è marrone scuro o grigio scuro. la sua pancia è generalmente più chiaro. Si nutrisce di micromammifères o di uccelli.

La flora

La flora di Ankarafantsika è molto diversi. Ci contano 823 specie. il 82% sono costituiti dalle piante tipo erbe endemiche e il 92% per le piante boscose.

Il migliore della flora di Ankarafantsika

1. Le Mpanjakaben'ny tany o Baudouinia fluggeiformis è un arbusto endemico alto di 15 m e 50cm di diametro. Il suo tronco è bucato di scanalature profonde ed irregolari, la sua pelle è marrone. Le sue foglie caduche e disposte in mazzi ai vertici dei ramoscelli, hanno una faccia inferiore olivastro ed una faccia superiore luminoso, attraversata da una vena mediana rilevante. I suoi fiori gialli hanno cinque piccoli petali che fioriscono nelle foreste dense secche deteriorate tra agosto e dicembre. «Mpanjakaben'ny tany» dà la sua frutta da settembre a maggio.

2. Cedrelopsis grevei o Katrafay dal suo nome malgascio è un albero da 5 a 22 m d'altezza. La sua pelle è ruvida grigia a brunastro screpolato ed ha un odore caratteristico. Il suo legno, giallo molto chiaro e duro, ha un virtù estetico e tecnologico molto valutazioni per la falegnameria e la costruzione. Le sue foglie, raggruppate al vertice delle ramoscelle, sono caduche ed hanno virtù medicinali. I suoi fiori gialli appaiono tra settembre e dicembre e la sua frutta capsulario di colore nero, tra ottobre e gennaio.

3. Il Lohavato Hymenodictyon occidentale dal suo nome scientifico, è un albero di piccola dimensione con un barile rettilineo. È endemico. I suoi fiori hanno una forma particolare: hanno calice saldati sotto forma di tubo molto breve ed a denti stretti. La parte inferiore del corolle è stretta e cilindrica e la parte superiore rotonda sotto forma di palla. Si trova il lohavato nelle foreste dense e secche. Il lohavato fiorisce e porta i suoi frutti da novembre a gennaio.

4. Il Sakoanala o Poupartia silvatica è un grande albero da 25 a 35 m di altezza. La sua pelle è grigia e punteggiata di bianco. Il Sakoanala libera un lattice rossastro quando si gratta il proprio tronco. Si trova nelle foreste dense secche e decidue. Fiorisce da settembre a ottobre

 

Viaggio astuto...

Se gradite lo trekking, Ankarafantsika è fatto per la vostra passione. A condizione di avere buone scarponi, dei vestiti leggeri ed un cappello. Le torcie sono indispensabili per i circuiti notturni. Potete portare le vostre tende e equipaggiamento per accamparsi. Fornitevi di acqua minerale, il calore brucia nel parco!

La banca più vicina è a Marovoay, i centri di sanità a Andranofasika (4km), a Ankazomborona (23 km). Marovoay (41km) ha un ospedale. Ankarafantsika è coperto dalle rete telefoniche Telma e Zain.
 

La storia di un parco

“Ankarafantsika” viene dal nome “Garafantsy” che significa “montagna di pianta spinosa”. È un nome che designa anche un uomo furbo e spaventoso. Le foreste di Ankarafantsika ispiravano precedentemente il terrore ed il mistero. E per causa, eranno abitate da Ravelobe, un patriote diventato bandito di grande cammino che svaligiava i viaggiatori. All'origine, due siti da entrambe le parti della strada statale N°4, formavano la riserva forestale d'Ankarafantsika, prima che questi siano unificati. L'attuale parco nazionale di Ankarafantsika è stato inaugurato nel 2002. Le Sakalava vivono in questa regione, sono generalmente agricolturi.

Ankarafantsika un parco che rende servizio

La pianura di Marovoay, regione agricola è anafiatta dal fiume di Betsiboka all'Ovest del parco. È al massiccio di Ankarafantsika che l'agricoltura deve il suo raccolto, grazie ad un importante controllo dell'acqua. Su 38.000 ettari coltivati, 16.000 ettari sono irrigati a tempo pieno. I fiumi di Ankarafantsika, trascinando sedimenti trattenuti nelle paludi a raphia, proteggono le risaie della pianura di Marovoay. I laghi di Tsimaloto, di Ampijoroa, di Antsimalo, di Ankomakoma sono gli ultimi rifugi di alcuni pesci, coccodrilli ed uccelli aquatici.

Paesaggio contrastante in un clima secco.

Fa caldo ad Ankarafantsika. Da aprile a novembre, il tempo è secco. Un periodo umido rompe la routine, ma generalmente, la temperatura varia da 24 a 29°C. Il paesaggio è contrastante nel parco. Ankarafantsika alterna i paesaggi scenici, che vanno dalla savana al bush, passando per “il lavaka” di Ankarokaroka, paesaggio lunare svenuto da un erosione gigantesca. La sua vegetazione e la sua fauna sono così caratteristiche di un massiccio sabbioso, dove alcune specie sono endemiche al livello locale.


I microprogetti di Ankarafantsika

Itinerario  

Il parco nazionale Ankarafantsika si trova lungo la Strada Statale N°4 che collega Antananarivo e Mahajanga. Il tragitto dura 8 ore su una buona strada e praticabile in ogni stagione

Indicazioni

Per taxi-brousse :

Stazione di Ambodivona, Antananarivo
disponibile tutti i giorni

In aereo :

La Compagnia Aerea Madagascar garantisce un volo regolare per Mahajanga. Il trasferimento verso il parco nazionale di Ankarafantsika è realizzato in automobile: 114 Km in 2 ore.
 

Il parco nazionale di Ankarafantsika è attraversato da 11 circuiti ecotouristici che hanno ciascuno la loro qualità ed adattati alle vostre attese e la vostra capacità fisica.

Tarifs de guidage Parc National Terrestre d'Ankarafantsika

Circuito facile
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Coquereli Durata : Il piccolo giro dura 2 a 3 ore
Distanza : 2 Km di visita

È un'escursione che vi farà scoprire i lemuri diurni come il Propithecus verreauxi coquereli, che è endemico a Ankarafantsika; Sifaka, il maki bruno o il mongoz. Appassionato di fauna, ai vostri binocoli!
 
Tariffe della guida : 18.000 Ar
- 15 000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 21 000 Ar per più di 7 persone/giorno

 

Circuito facile
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il grande giro Durata : 2 o 3 ore
Distanza : 3Km

è il circuito ideale per incontrare uccelli siccome Vanga de Van Dam che è una specie rara ed endemica a Ankarafantsika; il Flycatcher, il Dyal malgache, Bulbul del Madagascar, il Coua, la Mesite, il Drongo, la Poiana del Madagascar, lo Sparviero. È anche il cammino dei rettili camaleonti, iguane e dei serpenti. I conoscitori si rallegreranno di toccare legno prezioso come il Palissandre (Dalbergia sp.), legno sacro come il «Mpanjakaben' ny tany » e di scoprire piante medicinali come il katrafay. Al termine del vostro cammino, sarete ricompensati di una vista imprenable della foresta di Ankarafantsika.
Tariffe della guida : 18.000 Ar
- 15 000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 21 000 Ar per più di 7 persone/giorno

  

Circuito facile
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Estensione Baobab Durata : 1ora e mezza di camminata
Distanza : 2 Km

Comincia al lago Ravelobe, attraversa una foresta secondaria predominata da Raplafarinifera, degli alberi di coccodrilli (Hura crepitans) per finire in mezzo allo Andasonia madagascariensis, baobabs maestosi, endemici dell’ Ankarafantsika. È la via di uccelli rari siccome il Flycatcher, il Dyal malgascio, Bulbul del Madagascar e il Drongo come pure dei rettili come camaleonti, i serpenti e le lucertole. Avrete l'occasione di apprezzare il lago Ravelobe in tutto il suo splendore ed attraversare il ponte sospeso.
Tariffe della guida : 18.000 Ar
- 15.000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 21.000 Ar per più di 7 persone/giorno

 

Circuito facile
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito notturno Durata : 1ora
Distanza : 2 Km

che comincia alle 7 di sera è l'esplorazione dell'universo degli animali notturni, l'occasione di scoprire lemuri rari come Microcebus murinus e Microcebus ravelobensis che sono dei piccoli lemuri, il Lépilemur edwardsi, Avahi occidentalis, Cheirogaleus medius ; uccelli notturni come il piccolo Duca del Madagascar, il Flycatcher, il Caprimulgo del Madagascar. Il circuito notturno ha una dimensione abbastanza sconosciuta che soddisfa molto ai turisti.
Tariffe della guida notturno : 18.000 Ar
- 25.000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 37.000 Ar per più di 7 persone/giorno
 

 

Circuito facile
Circuito Scheda tecnica Tariffe
La passeggiata in barca Distance : 60 ettari

È un percorso mistico ed impregnato di leggenda attorno a Ravelobe l'uomo temibile e temuto di Garafantsy. È un percorso che prende aria di safari: vedrete coccodrilli di Nilo, uccelli acquatici come l'aquila pescatrice, aironi, egrette, galline d'acqua, ibis falcinelle, anhinga dell'Africa ed anatre selvatiche come pure diverse piante acquatiche. A bordo della barca, scoprite una vista splendida della foresta di Ankarafantsika.
Tariffe della guida in barca : 18.000 Ar
- 50.000 Ar per 1 à 2 persone
- 40.000 Ar per 3 persone
- 50.000 Ar per 4 persone
- 65.000 Ar per 5 persone
- 70.000 Ar per 6 persone
- 90.000 Ar per 7 persone
- 100.000 Ar per 8 persone.

È il massimo per un gruppo dei visitatori.

 

Circuito medio
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Retendrika Durata : 2ore e mezza
Distanza : 3Km

È un itinerario che soddisfarà ai botanici ed ai dilettanti di natura selvatica. Retendrika è anche, per gli non iniziati, il circuito per capire meglio la complessità dell'ecosistema di Ankarafantsika. Piante medicinali bordano il circuito fra cui il Retendrika al quale il circuito deve il nome, il katrafay, l`adenia, l'aloe e Vanilla madagascariensis. Si trovano anche legno prezioso ed orchidee terrestri che avreste potuto incontrare in foreste umide ma che hanno eletto domicilio nella foresta densa secca dell`Ankarafantsika. Tuttavia, non è la flora che è il grande vantaggio di questo circuito ma gli uccelli. Ornithologi confermati o birdwatchers appassionati, avrete l'occasione di prolungare l'elenco degli uccelli che gradite!
Tariffe della guida :
- 15.000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 21.000 Ar per più di 7 persone/giorno

 

Circuito medio
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito del Pachypodium Durata : 3 ore di strada
Distanza : 3,5Km

di tragitto dove sarete al bordo del Pachypodium, pianta straordinaria ai fiori gialli che si è adattata bene alla regione secca del Madagascar. Si trova nelle zone sabbiose o gli ambienti a clima molto secco come il grande Sud. Lungo questo circuito spingono piante medicinali come l'aloe e l’adénia e legno sacro e prezioso come il palissandre. È anche il migliore circuito per vedere alcuni uccelli come il coua e dei camaleonti, dei serpenti e delle lucertole
Tariffe della guida :
- 25.000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 37.000 Ar per più di 7 persone/giorno

 

Circuito medio
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito “Source de vie” Durata : 3 ore
Distanza : 5 Km di trekking

È il circuito degli uccelli acquatici: l'aquila pescatrice, Ankoay, l`aironi, egretta, l'ibis falcinelle, lo anhinga dell'Africa e le anatre selvatiche. Ma gli uccelli terrestri come il Flycatcher, il Dyal malgascio, Bulbul del Madagascar, il coua, il Mesite e il Drongo non trascureranno di stupirli, come pure dei lemuri diurni come il sifaka ed il maki bruno, dei rettili e dei coccodrilli del Nilo. Piante medicinali e legno prezioso sono anche trovati in questo circuito. Ma se il circuito “source de vie” soddisfa molto, è anche perché combina la scoperta della natura selvaggia alle tradizioni. Avrete l'occasione di visitare un“ doany”, luogo di un rito sacro per le Sakalava. Ed in fine di percorso, ammirate il lago sacro Ravelobe!
Tariffe della guida :
- 15.000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 21.000 Ar per più di 7 persone/giorno

 

Circuito medio
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Ankarokaroka Durata : 3 ore e mezza di strada
Distanza : 9 Km

Comincia all`inizio della foresta secca per percorrere la savana. Vi porterà ai famosi grandi «lavaka» di Ankarokaroka, frutto di un'erosione enorme. È un paesaggio quasi oniriche, lunare, che offre una vista straordinaria sul canyon. Scoprite anche dei lemuri diurni come il sifaka, uccelli rari come il falcone di newton, serpenti e lucertole, legno prezioso ed sacro e piante medicinali. Una vista panoramica della foresta di Ankarafantsika vi è offerta in regalo.
Tariffe della guida a piedi :
- 25.000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 37.000 Ar per più di 7 persone/giorno

 

Circuito medio
Circuito Scheda tecnica Tariffe
La passeggiata in macchina Durata : 2ore e mezza
Distanza : 9 Km

Foresta secondaria, savana, scoperta della grande erosione su un paesaggio multicolore. Questo circuito è particolare al tramonto. E scoprite i camini di fate, scendendo al grande “ lavaka”. Gli sportivi vanno ad adorare! Animali e piante da vedere: uccelli rari come il falcone di newton e il drongo e lucertole, piante medicinali e legno prezioso
Tariffe della guida in macchina :
- 50.000 Ar per 1 a 2 persone
- 75.000 Ar per 3 persone
- 100.000 Ar per 4 persone
- 125.000 Ar per 5 persone
- 150.000 Ar per 6 persone.

È il massimo per un gruppo di visitatore

 

Circuito medio
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito della cima del lago Durata : 3ore
Distanza : 7 Km di strada

È il circuito dedicato al lago Ravelobe poiché vi dà l'occasione di ammirare il lago su delle viste panoramiche abbastanza impressionanti. In quest'incrocio, troverete uccelli come il fly catcher, il dyal malagasy, il bulbul del Madagascar, il coua, e il Drongo; cameleonti, serpenti, lucertole e piante medicinali come l´ adénia, Vanilla madagascariensis ed il tamarindo…
Tariffe della guida :
- 25.000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 37.000 Ar per più di 7 persone/giorno

 

Circuito medio
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Ankoririka Durata : 3ore
Distanza : 9 km

È l'itinerario per scorgere lemuri diurni siccome il sifaka ed il maki marrone; lemuri notturni come i microcebus, Lépilemur edwardsi, Avahi occidentalis e Cheirogaleus medius ; uccelli terrestri come il vanga di Vandame, il philepite di Schlegel, cameleonti, serpenti, lucertole. Piante medicinali, legno prezioso ed sacro sono anche all'appuntamento. Il circuito si conclude con una vista panoramica sul “Lavaka” e la cascata.
Tariffe della guida :
- 25.000 Ar per 1 a 5 persone/giorno
- 37.000 Ar per più di 7 persone/giorno




L'ufficio d'accoglienza del parco di Ankarafanstila si trova a Ampijoroa nel centro del parco. Gli agenti dell'ufficio vi aiuteranno nell'organizzazione della vostra visita. Tutto pagamento è realizzato allo sportello unico del Madagascar National Parks.
14 guide parlante francese o inglese coprono il parco nazionale di Ankarafantsika. Per alloggiarvi durante la vostra visita, il Madagascar National Parks ha previsto un filone di tappa ad Ampijoroa, su prenotazione. Il filone di tappa di Ampijoroa ha:

Una cucina e cuochi se necessario, una sala d'acqua comune mista con acqua fredda ed acqua calda, sanitaria, un'illuminazione solare ed un parcheggio.

- 6 camere con letti di 2 posti o due letti singoli, sanitaria comune: 35.000 Ar/notte
- 5 bungalow per 4 persone, 1 letto doppio et1 letto sovrapposto, sanitaria privata: 80.000 Ar/notte
- 2 nuovi bungalow per 4 persone : 1 letto doppio più 1 letto sovrapposto, sanitaria privata: 100.000 Ar/nottata
- Affitto materasso supplementare: 4.000 Ar/notte
- Affitto cucina all'aperto per i gruppi/giorno (tra cui refettorio): 10.000 Ar/notte
- Affitto refettorio per 30 persone : 65.000 Ar/notte

Superficie di camping con cucina, acqua corrente e sanitari comuni : 6.000 Ar/jour
Tenda safari, con cucina, acqua corrente e sanitari comuni : 25.000 Ar /notte/tenda
Tenda semplice con cucina, acqua corrente e sanitari comuni : 9. 000Ar /notte/tenda
Al villaggio di Andranofasika a 4 km di Ampijoroa, gli visitatori possono disporre di un alloggio senza comodità: camera semplice, sanitaria comune, acqua corrente non sistematica.
 

Ankarafantsika si presta al birdwatching ed allo trekking. Ma il parco ed i suoi dintorni non trascureranno di stupirvi. L'elenco dei buoni piani è lungo e molto varie.

Così, all'interno di Ankarafantsika, a Ampombolava, si trova un laboratorio di raphia dove è tessuta e tinta al modo tradizionale. Ampombolava è situato lungo la Strada Statale N°4. Un altro laboratorio è stabilito a Andranomandevy, a 16 Km fuori del parco.

Una località di ricerca sui nostri vecchi amici, i dinosauri, è stabilita a Berivotra, a 65 Km sulla Strada Statale N°4. A Anjohibe, a 120 Km verso Mahajanga, troverete una grotta storica. Non lontano di là, a 10 Km, si stende il famoso Circo Rosso, che è una formazione straordinaria di “ lavaka”.