Madagascar National Parks      Conservazione   Ecoturismo   Sviluppo durevole   Messa in concessione      Accoglienza   Notizie
Madagascar National Parks
 

Parco Nazionale Terrestre
Andohahela
Andringitra
Ankarafantsika
Ankarana
Baie de Baly
Bemaraha
Isalo
Kirindy Mitea
Mananara Nord
Mantadia Andasibe
Marojejy
Masoala
Midongy Befotaka
Montagne d'Ambre
Ranomafana
Tsimanampesotse
Tsingy de Namoroka
Zahamena
Zombitse Vohibasia


Parco Nazionale Marino
Mananara Nord
Sahamalaza


Rizerva Naturale Integrale
Bemaraha
Betampona
Lokobe
Tsaratanana
Zahamena


Riserva speciale
Ambatovaky
Ambohijanahary
Ambohitantely
Analamerana
Andasibe Analamazaotra
Andranomena
Anjanaharibe Sud
Bemarivo
Beza Mahafaly
Bora
Cap Sainte Marie
Ivohibe
Kalambatritra
Kasijy
Mangerivola
Maningoza
Manombo
Manongarivo
Marotandrano
Montagne et Forêt d’Ambre
Tampoketsa Analamaintso



Le attualità dell’area protetta Andohahela
Non c’è attualità per ora...
 

Andohahela
Il parco Nazionale di Andohahela si trova all`estremo Sud-Est del Madagascar. Suo punto? Andohahela è la sola area protetta malgascia che protegge una foresta densa e umida al Sud di tropico di Capricorne. È anche la passerella naturale che unisce l’ecoregione dall` Est al Sud. GPS: 24º30'Sud - 25º02'Sud e 46º32'Est - 46°54' Est.



Il Parco Nazionale di Andohahela si trova nella regione di Androy, a mezzo strada tra il distretto di Taolagnaro e di Amboasary-Sud sulla strada statale n°13. Si stende su 76 020 ettari, con 120 di altidudine a 1 972 metri.


Il paesaggio, la fauna e la flora sono di stupe facente varietà a Andohahela, tra l´altro, perche il parco riunisce il Sud ed Est. Come nella maggior parte dei parci nazionali dell´Isola, il tasso del endemismo è importante.

La fauna

Andohahela ospita : 12 specie di lemuri e 5 fra di esse sono dei lemuri di foresta secca;  129 specie di uccelli, 75 specie di rettili e 50 specie di anfibi, di cui quattro vivono in foresta secca. I lemuri sono più ricercati dai turisti. Ma il Maki o Lemure catta riporta l'onore. Grigio con una coda bianca nera, ed alto di 50 cm, il Maki che vive in gruppo, può essere visto ad Ihazofotsy.

Maki non è la sola specie che vive in gruppo ma la differenza con le altre specie è che un gruppo di Maki puo raggiungere fino a trenta individui. Bisogna notare ugualmente che il Maki è la sola specie che si trova spesso sulla terra (in inglese: terrestrial). E la sola specie (femminile philopatrique), cioè che le femmine rimangono nel loro gruppo natale mentre i maschi vanno via del loro gruppo natale quando ragguingono l’età di pubertà.


Il migliore della fauna d’Andohahela

1. Sifaky o (Propithecus verreauxi) è un lemure abituato ai bush spinosi. Si puo trovare i Sifaky in gruppo a Mangatsiaka ed a Ihazofotsy.

2 . Il lemure a collana rossa oppure Eulemur collaris. Di un colore marrone aranciato, questo lemure ha una bella collana dorata. Si lo ritrova a Malio e Manangotry. E. collaris non è solitario come si puo considerarlo qualche volta ; è una specie che puo vivere in gran gruppo (multimaschi e multifemmine), ma pratica la sistema « fusione-fissione », cioè che il gruppo puo dividere in numerosi piccoli sotto-gruppi o solitario per ridurre la competizione quando il cibo è poco abondante.

3. Le Newtonia fanovanae, un uccello di 15 a 20 cm di altezza e di colore grigio. Solitario ed insettivore, vive generalmente a Manangotry e dintorni.

4. Fra i rettili di Andohahela, si trova il Chalarodon madagascariensis o Sitry. Il suo corpo, lungo di 200mm, e di un giallo macchiato di marrone.  Sitry è insettivore.

5. Sitrimbato o Oplurus quadrimaculatus è un rettile di cui il corpo allungato e misura 390mm. E giallo macchiatto di marrone e quattro linee corrono lungo il suo corpo.

6. Do o Acranthophis dumerili è un serpente di 320 cm. Il suo corpo è giallo punteggiato di marrone. Il Do è ovipare e si nutrisce di ratti.

La flora

Più di un migliaia di specie vegetali coabitano all'interno del parco nazionale di Andohahela.Si registrano sei delle undici specie di Didieraceae endemiche del Sud; 207 specie e varietà di felci di cui più del 90% in foresta umida. Infine, delle specie di palme endemiche di Andohahela ed i suoi dintorni. Il mazzo che forma la vegetazione, le foreste tropicali ed umide e le piante spinose favoriscono l'espansione del Dypsis decaryi o palma triedra. È la palma più endemica in questa regione.

Il migliore della flora di Andohahela

1. La palma triedra o Dypsis decaryi è una pianta endemica locale : è una palma con tre faccie. Si può trovarla tutto l'anno a Tsimelahy.

2. Pachypodes o Baobab nano, una pianta rachitica che si trova tutto l´anno a Tsimelahy.

3. Alluaudia procera, albero piovra conosciuto sotto il nome di Fantsiolitse. Endemica del Sud del Madagascar, questa pianta si trova tutto l´anno a Ihazofotsy e Mangatsiaka. Questa pianta spinosa, alta da 8 a 12m, fiorisce in Agosto e Settembre.

4. Diospiros sp, legno ebano o maintifo. Albero a foglie verde e tronco marrone scuro, può raggiungere fino a 20 m di altezza. Fiorisce in giugno e porta i suoi frutti in luglio.

5. La vaniglia selvatica cosi chiamata Vahinamalo. Questa liana epiphyte è una pianta endemica, senza foglia e ornata di una grande fiore bianco. Fiorisce da agosto a settembre.

6. Ravinala o albero del viaggiatore è endemico del Madagascar. Misura tra 4 e 12 m e le sue foglie ed i suoi tronchi sono verdi. Ravinala fiorisce tutto l'anno.

7. Dracena reflexa o Hasina dal suo nome malgascio è alto da 6 a 12m. Tutto l'anno, i suoi strati sono verdi ed i suoi fiori sbocciati.

Viaggio astuto...

Le banche piu vicine ( BOA, BFV-SG, BNI, Western Union) e i centri di sanità (Centro di Sanità di Base di Ranopiso, Manambato, Isaka Ivondro, Ranomafana, Ambatoabo, Ospedale) sono situati a Fort Dauphin.

La storia di un parco

Il Parco Nazionale di Andohahela è classificato Patrimonio Naturale  Mondiale del` Atsinanana da 2007. Alla sua creazione, nel 1939, in questa Riserva Naturale Integrale, Andohahela si estendeva su 30 000 ettari. Nel 1966, la sua superficia è stata rilevata a 76 020 ettari suddiviso in tre parcelli. Andohahela è diventato un Parco Nazionale nel 1997. In 1999, il parco è il vincitore del concorso dei migliori nuovi progetti di ecoturismo dell´anno. Vince il prezzo del Silver Otter Award, a Londra. Da sempre, le Antandroy e le Antanosy hanno abitato in questa regione. Vivono dell` Agricoltura, l´apicoltura e dell´allevamento. I benefici tirati dai diritti di entrata nel parco Andohahela hanno permesso di finanziare parrechi microprogetti per 77 000 paesani dei distretti circostanti.

Un oasi nel deserto

Andohahela è molto rappresentativo del grande Sud malgascio. Ci sono dei boschetti xerophiles: bush africano. Paradossalmente, il parco disponne anche di una foresta densa ed umida, che è l´unica al sud del Tropico del Capricorno. Perchè Andohahela è il legame tra l´ecoregione dell´Est e quella del Sud. I ruscelli che nascono nel cuore di questi densi boschi non trapelano mai. Al Ovest col fiume Mandrare, ingrandito dai suoi due affluenti. Al´est sgorgano i fiumi di Manampanihy che sfuggono verso nord est, e dell´Andriambe che raggiunge il sud est. Con una tale sistema idrografica, Andohahela ha di cosa per annaffiare le regioni dell´Androy e dell´Anosy.

L'incrocio dell'Est e del Sud

Andohahela è l´incrocio dell´ecoregioni del Est e del Sud,  il clima è molto diverso tra i tre lotti del parco. È caldo ed umido nel versante orientale di catena montagnose dell´Anosy. La temperatura media varia tra 20 e 24°C. Il versante occidentale è secco durante sette o otto mesi nell´anno. La stagione delle piogge è nel mese di gennaio e febbraio, ma le pioggie non persista. La temperatura media è di 22 a 26°C, il clima va dal secco ed umido nella foresta cerniera tra l´Est e del´Sud.
 

 


I microprogetti di Andohahela

Itinerari

Antananarivo Andohahela è un viaggio di tre giorni. La strada è secondaria e praticabile in ogni stagione. Toliary Andohahela è un po difficile, ma non abbastanza per scoraggiare i routards !

Indicazioni

Per strada :

Antananarivo-Andohahela :
Prendete la strada statale 7 (verso Toliary). Biforcate ad Ihosy per la strada statale 13. Ci sono delle nuove biforcazioni che vi guideranno verso i villaggi vicini del parco nazionale di Andohahela:

- per Amboasary, girando verso Ankazofotsy, a 35 Km.

- A Amboasary, per raggiungere Ihazofotsy. (Lontananza: 110km di Fort Dauphin e 35km al Nord di Amboasary- Per i fuoristrada

- A Ranomainty per raggiungere il villaggio di Mangatsiaka, a 62 km del parco,  2ore30 in fuoristrada.

-  A Ankariera raggiungere  il villaggio di Tsimelahy, a 56km del Parco d’Andohahela, 2 ore in fuoristrada

- A Manambaro per ragiungere il villaggio di Malio, a 33km del Parco 2ore di strada in fuoristrada 

- E la strada provinciale 118 per Manangotry, a 46 km al parco è di 2 ore di tragitto in fuoristrada.

Toliary – Andohahela :
È un viaggio in due tappe che alternano taxi brousse ed a piedi. Ideale per gli Avventurieri! Tuttavia,
La compagnia Air Madagascar garantisce un volo regolare in provenienza d´Antananarivo o Toliary per destinazione di Fort Dauphin. Il trasferimento verso il Parco d´Andohahela si fa con la macchina.

Taxi brousse per Fort Dauphin :

Antananarivo – Fort-Dauphin : lunedì, giovedì e sabato
Toliary–Fort-Dauphin: martedì, giovedì e domenica

Da Fort-Dauphin, possiamo scegliere tra :

- Raggiungere Ambatoabo o Ankariera in taxi-brousse, ogni martedi, poi andare su 8 km da Ankariera verso il villaggio di Tsimelahy. ( Lontananza : 56km- Durata : 2ore in fuoristrada).
- Raggiungere Amboasary poi a piedi su 4 Km da Ranomainty verso Mangatsiaka (Lontananza: 62km- Durata: 2ore e mezza in fuoristrada)
- Raggiungere Manambaro  scendendo davanti al ponte di Manambaro poi a piedi su 13Km per Malio*.

Villaggi vicini del parco
La pista est ciclabile,  sia da Mangatsiaka o da Tsimelahy.


In aereo :

La compagnia aerea Air Madagascar assicura un volo regolare da Antananarivo o Toliary a Fort-Dauphin. Il trasferimento da Fort-Dauphin verso il Parco d’Andohahela si fa in fuoristrada
 

 

Sette circuiti diversi traversano il parco nazionale di Andohahela. Le tariffe variano secondo il circuito.

CIRCUITO FACILE
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Tsimelahy Durata : 2 ore di camina
Distanza : 3 km

Traversa la foresta di transizione, tra l’ecoregione dell’Est e del Sud. Paesaggio pittoresco, vegetazione straordinaria rupicole, piscine naturali segnano il circuito che vi condurrà alla scoperta della palma famosa triedre che è endemica di questa regione, dei suoi rettili e dei suoi uccelli.
Guida : 8000 Ar (1 à 6 persone)
Portatore : a negoziare con la popolazione locale

Campo disponibile a Antaravola con sette tende di una capacità di 14 persone ciascuna.
Tariffa della guida : 10 000 Ar per posto o per tenda/notte

 

CIRCUITO FACILE
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Mangatsiaka Durata : 3 ore di trekking
Distanza : 4 Km

Questo itinerario passa dai boschetti spinosi, stupefacenti con la loro forma. Lemuri, rettili ed uccelli sono all'appuntamento nel centro di un paesaggio secco del Sud dove le piante si sono adattate.
Guida 8000 Ar(1 à 6 persone)
Portatore : da negoziare con la popolazione locale.

Campo disponibile a Mangatsiaka con sei tende per 12 persone ciascuna.
Tariffa : 5000 Ar per posto o per tenda/notte

 

CIRCUITO FACILE
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Ihazofotsy che è composto di tre tappe, il cui l’ultimo è abbastanza sportivo.

- La prima tappa è il circuito botanico:
Durata : 1h di camina a piedi
Distanza : 830 m
Questa tappa è un'esplorazione delle piante tipiche della foresta secca.

- La secondo tappa è l´incrocio della pista del Sifaka:
Durata : 2 ore di camina a piedi
Distanza : 1,8 Km

- Il circuito Andohanomby è l´ultima tappa:
Durata : 5h di camina
Distanza : 11 Km

Questo circuito penetra nel bush, paesaggio tipico e la possibilità di vedere lemuri ed uccelli.
Guida :7000 Ar / circuito(1 à 6 persone)
Portatore : da negoziare con la popolazione locale.

Campo disponibile a Ihazofotsy con 12 tende d’una capacità di 12 persone ciascuna.
Tariffa: 3000 Ar per posizione o per tenda/nottata

 

CIRCUITO DIFFICILE
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Manangotry Durata : 3 a 4 ore di camina
Distanza : 8 Km

Questo circuito penetra nella foresta lussureggiante. Si estende su 8 Km e rappresenta 3 a 4 ore di camina. L'itinerario è ideale per scorgere l’Eulemur collaris,il lemure a collare rosso e Newtonia fanovanae che è un uccello raro.
Guida :8000 Ar
Portatore : da negoziare con la popolazione locale.
 

 

CIRCUITO SPORTIVO
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito Malio Durata : 4 a 5 ore di camina a piedi
Distanza : 12 km attraverso la foresta umida d'altitudine bassa, per raggiungere la foresta secca, tipica del sud malgascio. Si possono vedere lemuri, uccelli e rettili.
 
Guida :7.000 Ar
Portatore : da negoziare con la popolazione locale
 

 

CIRCUITO SPORTIVO
Circuito Scheda tecnica Tariffe
Il circuito cyclabile Durata : 3 a 4 ore di camina
Distanza : 8 Km

Collega i villaggi di Tsimelahy e Mangatsiaka. Questo circuito è pratico per la bicicletta. La vegetazione è varia poiché il circuito comincia dalla zona di transizione dei due Ecoregione del Sud e dell'Est per trasformarsi in un bush spinosa del sud. Questo circuito cyclable dà la possibilità di vedere lemure.
Guida : 8.000 Ar/ circuito
Portatore : da negoziare con la popolazione locale
 

 

CIRCUITO SPORTIVO
Circuito Scheda tecnica Tariffe
il circuito Talakifeno-Malio Durata : 2 giorni di camina
Distanza : 225 Km tra i due villaggi di Talakifeno e di Malio

Il paesaggio è variato andando da una foresta umida sul versante Est e verso una foresta secca all'Ovest. Lemuri, uccelli ed anfibi possono essere scorsi per strada.
Guida : 8000 Ar / circuito
Portatore: da negoziare con la popolazione locale

Campo disponibile a Malio, con quattro tende per otto persone ciascuna.
Tariffa : 3000 Ar per posizione o per tenda / nottata




L’ufficio d’accoglienza del Madagascar National Parks è a Ampasikabo, un quartiere della città di Tolagnaro (Fort Dauphin) . Degli agenti d’accoglienza sono al vostro servizio a Tsimelahy e a Mangatsiaka per informarvi sul piano di soggiorno, i circuiti, le tariffe d'orientamento. 21 guide parlante francese ed Inglese lavorano a Andohahela.

Alberghi di gamma e di comodità diverse, dal semplice al lussuoso sono stabiliti nei dintorni del parco. Per la vostra comodità, portate nei vostri bagagli abiti leggeri per i vostri giorni ed abiti caldi per la località della foresta umida (Manangotry, Malio), cappello per la visita della foresta secca e quella della zona di transizione (Mangatsiaka, Ihazofotsy e Tsimelahy), costume da bagno per Tsimelahy ed impermeabile. Non dimenticate i prodotti anti zanzare e acqua minerale.

Andohahela ha alcuni tabù o “Fady” secondo i luoghi. Così, a Tsimelahy, è vietato introdurre capra e maiale e toccare ai due laghi sacri di Antaravola. A Mangatsiaka ed Ihazofotsy, la tartaruga è considerata come un animale tabù. Molti luoghi sono sacri, alcune parte delle foreste di Andohahela riparano tombe e stele commemorativi.

Contatti :

Madagascar National Parks Toliary

Rue LEDA Albert – BP 400
601 Tuléar
Madagascar

Tél : + (261 20) 94 435 70

Email : aru@parcs-madagascar.com


Parc National Andohahela :

BP 73, Ampasikabo - 614 Tolagnaro (près Bureau CIREEF)

DP : RAKOTOMANANA Jean Fidelis
GSM : +261 34 49 401 86
Email :
ahl@parcs-madagascar.com

Fort-Dauphin è classificata tra le città pioniere : 3esimo dopo Nosy-be e Sainte Marie, in terma di sviluppo dell’industria del turismo regionale in Madagascar.

La regione di Anosy è specializzata nell’artigianato, particolarmente nella scultura e gli articoli di vimini. La regione è ugualmente riputata per i suoi aragosti e le sue frutte e verdure ; gli apprezziate durante i mercati contadini.

Se non, esiste altri luoghi di attrazzione che potete visitare.

Nella città di Fort Dauphin, scoprite il Museo del Camp Flacourt, vestigio storica della presenza francese in questa parte dell’isola, o andate alla scalata del Pic Saint Louis. Sul sito Marillac, a 3 km di Fort Dauphin, profitate della vista panoramica, ammirate il Pic Saint Louis.

A 9 km di Fort Dauphin, visitate il Domaine di Nahampoana e scoprite la sua flora e la sua fauna. A 12 km di Fort Dauphin, Evatra è un sito balnearia e un villaggio di pescatori. Scoprite per altro Sainte Luce a 56 km di Fort Dauphin, spiaggia, punto panoramico e vestigio storica abbelliscono il vostro soggiorno.

Ogni circuito è ideale per il birdwatching, trekking, le visite notturne, ma Andohahela ed i suoi dintorni fino a Fort-Dauphin offrono anche dei buoni itinerari che non trascureranno di interessarli :

- scalata verso il Pic Saint Louis a Fort-Dauphin

- Visita del museo Flacourt

- Un salto a Evatraha, villaggio di pescatori, luogo balneareo con le sue spiaggie dorate e il suo mare di smeraldo a 12 Km di Fort-Dauphin, o a Lokaro, a 43 Km di Fort-Dauphin.

- Visita della proprietà di Nahampoana a 9 Km di Fort-Dauphin.


Se vi piace ballare, non mancate al mese di giugno, il festivale di Katrehaky a Taolagnaro. Nel mese d'agosto, l’aragosta è la mascotte a Fort-Dauphin, durante “Feria Oramena”!